top of page

Israele: "Sappiamo dove Hamas tiene gli ostaggi a Gaza"

Aggiornamento: 22 nov 2023


Il portavoce dell'IDF, le forze armate israeliane, ha affermato per la prima volta che Israele dispone di informazioni certe dell'intelligence su dove si trovano i rapiti: "Stiamo facendo uno sforzo supremo per cercare di capire dove si trovano i rapiti a Gaza e abbiamo tali informazioni, ma non effettueremo un'attacco che metterebbe in pericolo il nostro popolo".

Il numero delle persone rapite in Israele e portate a Gaza da Hamas è di almeno 199.


Primo crimine d'odio contro musulmani negli Usa

Intanto la Casa Bianca ha specificato la sua posizione sul piano militare, diplomatico e interno rispetto ai drammatici avvenimenti della polveriera mediorientale. Il presidente Joe Biden ha confermato che gli Usa non invieranno soldati in Israele, perché "le sue forze sono tra le migliori", e si è altrettanto dichiarato certo che Israele agirà secondo le leggi internazionali di guerra, ma ritiene che Hamas dovrebbe essere eliminato completamente, lasciando però un'apertura per uno Stato palestinese. Biden ha poi "invitato" l'Iran a non oltrepassare il confine, a non intensificare la guerra.

Sul fronte interno, secondo Washington, la minaccia del terrorismo negli Stati Uniti è aumentata in seguito al conflitto in Medio Oriente. Ma di quale segno è emerso stanotte. Il primo conflitto d'odio è avvenuto contro una famiglia musulmana a Plainfield, 60 km a sud ovest di Chicago (Illinois). "You Muslims must die!"("Voi musulmani dovete morire"): così si è presentato il 71enne Joseph M Czuba alla porta di casa della sua inquilina, una donna palestinese-americana, tentando di strangolarla prima di accoltellare a morte con un coltello militare suo figlio di sei anni e poi ferendo gravemente anche lei. La Cai Internazional, la più grande organizzazione musulmana per i diritti civili negli Stati Uniti, ha commentato: è il nostro peggiore incubo l'attuale situazione negli Stati Uniti per la campagna d'odio alimentata dallo scoppio della violenza tra Israele e palestinesi.


55 visualizzazioni0 commenti

Comments


L'associazione

Montagne

Approfondisci la 

nostra storia

#laportadivetro

Posts Archive

ISCRIVITI
ALLA
NEWSLETTER

Thanks for submitting!

bottom of page