top of page

Attentato Darya Dugin: pista ucraina per FSB




I servizi di sicurezza russi - Fsb - avrebbero individuato l'autrice dell'attentato in cui ha trovato la morte Darya Dugin, figlia trentenne del filosofo e storico Aleksandr Dugin. Secondo Fsb si tratterebbe di Natalya Vovk, cittadina ucraina, arrivata con la figlia in Russia il 23 luglio scorso. Per gli investigatori, le due donne avrebbero affittato un appartamento nell'edificio in cui viveva Dugin a Mosca e, utilizzando una Mini Cooper, l'avrebbero seguito agli eventi della festa tradizionale cui ha partecipato con Darya. Eseguito l'attentato, l'esplosione della vettura su cui aveva preso posto Darya Dugin, Natalya Vovk e figlia avrebbero oltrepassato la frontiera con l'Estonia.


1 visualizzazione0 commenti

Commenti