top of page

"La lunga notte di Sarajevo": centinaia di persone in visita la settimana scorsa



Guarda le foto. Favorita dagli orari di visita, grazie alla disponibilità dei volontari dell'Anarti (Associazione nazionale artiglieri d'Italia) "La lunga notte di Sarajevo", mostra fotografica al Mastio della Cittadella di Torino, organizzata dalla Porta di Vetro in collaborazione con il Museo Nazionale d'Artiglieria, sta riscuotendo una notevole partecipazione di pubblico. In particolare, l'ultimo fine settimana ha fatto registrare almeno un centinaio di visitatori, attenti e partecipi alle 29 immagini di Paolo Siccardi, fotografo free-lance che dal 1992 al 1996 ha raccontato in bianco e nero il dramma di Sarajevo, la capitale della Bosnia sotto assedio per quasi quattro anni durante il conflitto dei Balcani. La mostra, a cura di Tiziana Bonomo, è introdotta dai testi di Marco Travaglini e di Michele Ruggiero. Numerosi anche i commenti e recensioni rilasciati sul quaderno della mostra a testimoniare l'interesse per una catastrofe umanitaria che a distanza di trent'anni si ripropone con pari drammaticità e con il rischio di un allargamento del conflitto in un altro angolo dell'Europa, l'Ucraina.




40 visualizzazioni0 commenti

Comments