top of page

La Federazione piemontese dell’Aiccre a congresso

Aggiornamento: 22 dic 2022



Filo rosso dell’intero consesso è stato l’accesso ai fondi europei. Su questo tema, il Segretario regionale, Davide Rigallo, ha illustrato come l’impegno della Federazione intenda svilupparsi sia sul piano politico, adoperandosi perché l’accesso ai fondi europei diventi una vera priorità nelle agende dei Poteri regionali e locali, sia sul piano operativo, offrendo agli Enti territoriali un supporto informativo, formativo e, ove richiesto, di accompagnamento alla progettazione. Il dibattito ha quindi visto intervenire l’Assessora regionale e Portavoce Ccre Monica Cerutti, che ha messo in rilievo il ruolo della Federazione nella progettazione su ambiti di particolare urgenza, come il contrasto alla violenza di genere e la democrazia paritaria. Il Consigliere delegato alla Consulta regionale europea, Gabriele Molinari, ha sottolineato l’importanza del ciclo di incontri “L’Unione europea: l’importanza dei fondi per gli operatori pubblici e privati” che prenderà avvio il 22 novembre prossimo a Vercelli, per poi svilupparsi in altri tre capoluoghi piemontesi. Michele Ruggiero, del Direttivo della Federazione, riferendosi alla storia dell’Aiccre, ha ulteriormente sottolineato l’indispensabilità di sviluppare le capacità di risposta dell’associazione ai problemi che le trasformazioni sociali, economiche e politiche degli ultimi anni stanno imponendo ai Comuni.



1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

L'associazione

Montagne

Approfondisci la 

nostra storia

#laportadivetro

Posts Archive

ISCRIVITI
ALLA
NEWSLETTER

Thanks for submitting!

bottom of page