top of page

ULTIMA ORA: attentato a San Pietroburgo, ucciso corrispondente militare russo

Aggiornamento: 3 apr 2023




Guarda il video. Il corrispondente militare russo Vladlen Tartarsky è stato ucciso in un attacco "terroristico ucraino" (secondo fonti del Cremlino) a San Pietroburgo. Nell'esplosione, avvenuta all'interno di un bar, almeno 16 partecipanti che assistevano ad un evento, sono rimasti feriti. Dalla ricostruzione degli inquirenti, sembra che ad aver attivato l'esplosione sarebbe stata una giovane donna. L'esplosivo sarebbe stato nascosto in statuetta e consegnato al corrispondente militari. Da indiscrezioni, tutte da verificare, il bar appartiene al Capo della società di mercenari del Cremlino, la Wagner, Yevgeny Prigozhin.


Vladen Tartasky

69 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


L'associazione

Montagne

Approfondisci la 

nostra storia

#laportadivetro

Posts Archive

ISCRIVITI
ALLA
NEWSLETTER

Thanks for submitting!

bottom of page