top of page

Enzo Sciavolino in mostra con "scolpire il mare"

Aggiornamento: 9 nov 2022


Domani, giovedì 10 novembre, dalle 18 in via Bogetto 4/e, Borgo San Donato a Torino, Enzo Sciavolino presenta una inedita personale, al pari delle altre, frutto di una inesauribile ricerca espressiva cui l'artista d'origine palermitana, rivolese d'adozione, non ha mai rinunciato fin dai suoi primissimi esordi.



Quando arrivò a Torino nella seconda metà degli Anni Cinquanta, Enzo Sciavolino portava con sé la freschezza, l'energia e l'entusiasmo di un adolescente, qualità che gli diedero la forza di immergersi nella grande città e toccarne con mano l'arte pittorica prima nella sua forma didattica, iscrivendosi al Liceo Artistico, poi abbracciando la corrente artistica di Sandro Cherchi (gruppo Corrente). Passi intensi e progressivi che offrirono a Sciavolino l'ascesa sociale, senza rinunciare alle sue radici, ai ricordi di Valledolmo, un piccolo comune a sud est di Palermo, noto per l'originale sfilata di carri a Carnevale.

Con alle spalle oltre mezzo secolo di "personali" tra sculture, incisioni, disegni, l'artista si ripresenta all'attenzione con la sua nuova personale "Scolpire il mare". Nata dalla collaborazione con Federica Rosso e Multiplounico SpaziO.... l'esposizione si compone di opere su tela e carta in bronzo, marmo, legno, plexiglas e metallo. Di rilievo il catalogo della mostra, arricchito da testi e poesie.


13 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


L'associazione

Montagne

Approfondisci la 

nostra storia

#laportadivetro

Posts Archive

ISCRIVITI
ALLA
NEWSLETTER

Thanks for submitting!

bottom of page