top of page

La guerra in Yemen: esecuzione in piazza a Sanaa

Leggi l’articolo completo | Download |

La guerra civile in Yemen1 si trasferisce nelle piazze, nella capitale Sanaa, dove è avvenuta l’esecuzione di 9 persone, tra cui un minorenne, con l’accusa di aver ucciso un importante esponente dell’organizzazione. Un chiaro messaggio che gli huthi, il movimento armato sciita anti-governativo sostenuto dall’Iran, hanno inviato alla popolazione civile. I partigiani di Dio, come si autodefiniscono, sono attivi dalla fine del Novecento. Il loro nome deriva dal primo leader Husayn Badr al-Din al-Huthi, caduto durante un conflitto a fuoco con le forze armate yemenite.

I particolari che si vedono nelle foto sono raccapriccianti; nella prima, si vede il minorenne (indicato dalle freccie) svenuto prima dell’esecuzione, ma sostenuto con le mani, in ossequio ai dettami della Sharia.

1In Germana Tappero Merlo: Yemen, un’altra guerra senza fine https://www.laportadivetro.org/wp-content/uploads/2021/09/docs_gtm002.pdf

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

L'associazione

Montagne

Approfondisci la 

nostra storia

#laportadivetro

Posts Archive

ISCRIVITI
ALLA
NEWSLETTER

Thanks for submitting!

bottom of page