top of page

Kharkiv colpita da razzi e missili: decine di morti, centinaia i feriti

La situazione a Kharkiv, città di un milione e mezzo di abitante, all’estremo est del Paese, è drammatica, come dimostrano immagini diffuse sul web di cittadini inermi rimasti uccisi dagli attacchi missilistici. Secondo un consigliere del ministero dell’Interno ucraino, Kharkiv è stata oggetto di una massiccia controffensiva dell’Armata Rossa dopo che le forze ucraina hanno riconquistato ieri la città. Sui quartieri sono caduti centinaia di razzi Bm-21, (noti come Grad, è un sistema che ha una dotazione di quaranta razzi per veicolo capace di un fuoco micidiale anche a lunga distanza, compatibile con la relativa imprecisione dell’arma) lanciati senza alcuna distinzione tra obiettivi militari e abitazioni civili. Il bilancio è decine di morti e centinaia di feriti. Intanto da Berna, il presidente della Confederazione elvetica Ignazio Cassis ha affermato che imporrà tutte le sanzioni economiche e non contro la Russia imposte dall’Unione Europea. La Svizzera non è più neutrale nel conflitto in Ucraina.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


L'associazione

Montagne

Approfondisci la 

nostra storia

#laportadivetro

Posts Archive

ISCRIVITI
ALLA
NEWSLETTER

Thanks for submitting!

bottom of page